Etro

A chi non è mai capitato di visitare le zone delle grandi città dedicate all’alta moda? A pochissimi, evidentemente, ma più raramente sarà capitato di immergersi in una boutique Etro, a Milano o a Roma. Banchi e scaffali ricchi di colore, con foulard e pashmine d’autore. Tra i principali geni creativi di questa grande casa di moda, c’è Kean Etro, il quale a detta dei critici di moda, in ogni singolo capo riesce a trasmettere la sua voglia di libertà e di evasione. Etro vuol dire principalmente questo: capacità di proiettare negli occhi di acquista questi capi di abbigliamento la possibilità di un mondo diverso da quello normale. La possibilità di raggiungere mondi fantastici, che non esistono ma che danno sollievo all’immaginazione. Per avere uno spaccato fedele del successo raggiunto da Etro in Italia, basta fare quattro passi per Via dei Condotti, nella boutique Etro che è sempre pullulanti di clienti e visitatori.