MENUMENU
Home » Guide Abbigliamento » Le guide per l'abbigliamento da donna » Trucchi per avere sempre vestiti impeccabili

Trucchi per avere sempre vestiti impeccabili

Un’immagine sempre curata e un abbigliamento perfetto in ogni occasione è il sogno di tutti! Ma come avere vestiti impeccabili, che facciano risaltare il proprio stile? La risposta va ricercata in alcuni piccoli trucchi, che possono fare davvero la differenza, a partire dall’utilizzo di un buon stiratore verticale. Non tutti conoscono i vantaggi di questo strumento, che può rivelarsi di grande utilità in termini di cura degli abiti e risparmio di tempo.

Stendi i tuoi panni con attenzione

stendere vestitiIn molti si domandano come prendersi cura dei vestiti, in modo semplice e veloce, ma assicurandosi al tempo stesso i migliori risultati. Bisogna procedere seguendo alcuni step fondamentali per avere dei vestiti sempre in ordine.

Una volta concluso il lavaggio, seguendo le indicazioni per la tipologia specifica di tessuto, è importante anche stendere i panni nel modo giusto, per permettere un’asciugatura naturale e priva di pieghe difficili da trattare. Innanzitutto se possibile è sempre meglio ridurre al minimo l’utilizzo delle mollette, che possono lasciare antiestetici segni sui panni: qualora siano necessarie, è bene applicarle nelle parti meno visibili e magari sui tessuti più resistenti.

Le gonne ed i pantaloni devono essere stesi per lungo, partendo dalla vita: in questo modo sarà possibile evitare pieghe problematiche in fase di stiratura. Magliette e t-shirt vanno stese dalle ascelle, in modo tale che eventuali piccoli segni rimangano completamente invisibili, una volta indossato il capo.

Per quanto riguarda i maglioni, invece, sarebbe preferibile non appenderli in verticale, dal momento che si potrebbero sformare: meglio appoggiarli distesi sullo stendino, magari con un asciugamano sotto per facilitare l’asciugatura. Anche le camicie non vanno appese sullo stendino, bensì su apposite grucce, per mantenere la loro forma naturale e rendere più agevole la stiratura.

Stiratrice verticale: un alleato vincente!

Pur seguendo tutti gli step relativi alla fase di lavaggio e asciugatura dei vestiti, diverse tipologie di tessuto necessitano sempre di una fase di stiratura prima di essere indossate. Ma il solo pensiero di aprire l’asse da stiro e impiegare un tempo infinito con il tradizionale ferro da stiro è l’incubo di tantissime persone!

Per fortuna esiste un valido alleato, in grado di trasformarsi in una vera e propria soluzione in questi casi, soprattutto quando si ha poco tempo a disposizione: si tratta delle stiratrici verticali, strumenti indispensabili grazie alla loro capacità di eliminare pieghe e grinze all’ultimo minuto, senza mettere mano all’asse da stiro.

Ne esistono di diverse tipologie, tutte molto valide: ad esempio Rowenta ferro da stiro verticale rappresenta un’ottima scelta, grazie alle sue caratteristiche molto valide. Inoltre, la grande diffusione del vapore attraverso le fibre, oltre a permettere una facile stiratura, consente di rinfrescare, igienizzare e rimuovere gli odori da qualunque tipo di tessuto.

Una volta acquistato il tuo stiratore verticale, è importante fare attenzione ad alcune accortezze per utilizzarlo nel miglior modo possibile, ottenendo risultati perfetti in totale sicurezza per la qualità dei tuoi vestiti. Bisogna soprattutto ricordare che ciascun tipo di tessuto deve essere trattato alla giusta temperatura: in particolare, per i capi delicati come la seta lo stiratore verticale si rivelerà utilissimo, con risultati già a basse temperature e senza la paura di possibili danni come con il ferro da stiro tradizionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>