MENUMENU
Home » Senza categoria » Outfit scuola: come vestirsi bene e alla moda
10 agosto 2018
Senza categoria

Outfit scuola: come vestirsi bene e alla moda

Gli outfit scuola sono considerati molto importanti  – che si tratti di medie, superiori oppure Università – è importante che il proprio gusto personale e carattere venga messo in evidenza, anche durante il giorno. Purtroppo però, a scuola così come in ambito professionale, si rende necessario avere alcuni accorgimenti pratici in linea con buongusto ed eleganza sempre al passo con la moda attuale.

Ci sono alcune regole da seguire, consigli da mettere in pratica e personalizzazioni da effettuare così da rendere un noioso giorno di scuola in un evento particolare per sfoggiare il proprio look.

Outfit scuole: le regole generali

Da sempre viene imposto un certo rigore in merito all’outfit per la scuola, chiedendo ai ragazzi e ragazze di tutte le età di mettere da parte il proprio buongusto e stile personale per adottare un look alquanto inguardabile. Ma come vestirsi per andare a scuola? Prima di vedere alcuni outfit alla moda, ma inclini alle regole sociali è bene seguire qualche consiglio generale al fine di potersi vestire in maniera adeguata alla situazione.

Camice e T-shirt

Questi due capi di abbigliamento sono perfetti, sia da uomo sia per donna, per essere abbinati con ogni tipologia di look. Le spalle vengono coperte e rappresentano sempre un elemento elegante ma comodo ed essenziale. Il consiglio è quello di evitare colori particolari o scritte – seppur in lingua straniera – che riportano citazioni con parolacce o altre tematiche non ideali per il contesto scolastico.

Scarpe

Se per le donne è vietata la scarpa con tacco 12, per gli uomini è vietato indossare scarpe aperte in estate. Prediligere scarpe basse come le Converse originali che si abbinano con tutto oppure ballerine o, ancora, mocassini.

Per le donne vanno bene anche gli stivali in inverno ma sempre senza tacco e con altezza non superiore al ginocchio.

Jeans e Leggings

Jeans e leggings sono comodi e pratici, soprattutto per sessioni di tante ore in aula ad ascoltare la lezione. Quello che si richiede è di non indossare jeans strappati o vita bassa e di non mettere i leggings senza che vengano coperti da un cardigan/maglia lunga oltre il fondoschiena.

Felpe, maglioni, golf

Il look per la scuola, come accennato, deve seguire determinate regole di buongusto e per questo motivo felpe e golf devono essere indossati con colori neutri e privi di scritte che potrebbero mettere in cattiva luce. Prediligere capi di abbigliamento della taglia corretta con associazione di nuance adatte alla circostanza.

outfit scuola media

Come vestirsi il primo giorno di scuola

L’outfit per la scuola è importante, soprattutto durante il primo giorno quando si vuole fare una bella figura. Scegliere un leggings nero con ballerine (oppure Converse) abbinato ad una maglia lunga così da trasformare un semplice outfit ragazza in qualcosa di delicato ed unico.

Anche l’outfit ragazzo deve seguire la stessa linea di eleganza e portamento, indossando un jeans senza strappi e senza vita bassa con Converse originali e camicia a righe con nuance bianca e grigia, oppure azzurra.

L’outfit primo giorno di scuola rappresenta il biglietto da visita con la quale i professori si faranno un’idea precisa della persona che hanno davanti.

Come vestirsi l’ultimo giorno di scuola

Se il look del primo giorno di scuola deve seguire certe regole, anche l’ultimo giorno è richiesto stile e bon ton. Essendo una giornata felice ci si può lasciare andare con qualche piccolo eccesso, come una T shirt simpatica oppure una gonnellina leggermente più corta, ma senza rovinare l’idea che i professori si sono costruiti durante tutto l’arco dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>